Aggiornato il torneo per un pugno di centri!.

Finita 10 set 16 UTC
Featured Nebbia di guerra-2
1 giorno /turno (normale)
Posta in palio: 71 D - Spring, 1920, Finite
Classica - Nebbia di Guerra, Solo diplomazia pubblica, Giocatori anonimi, Survivors-Win Scoring
Partita terminata in patta
04 set 16 UTC Spring, 1917: Carissimi, direi che l'abbia tirata fin troppo in lungo. La disparità di forze ovviamente alla lunga ha prevalso. Complimenti a voi per la tenacia e per la meritata vittoria. Speravo in una patta che secondo sarebbe stato magnanimo riconoscermi ma certamente non era dovuta. A questo punto se vorrete lasciarmi qualche centro (essendo che contano i centri posseduti alla fine) almeno per portare a casa qualcosina vi ringrazio, altrimenti ovviamente a posto così. Metterò da ora ordine hold a tutte le mie armate e distruggerò le armate che sbandano. Sta a voi.
05 set 16 UTC Autumn, 1917: @ Germania: il problema e' che se facciamo draw, prendiamo tutti lo stesso numero di punti e non credo che sia giusto (non per i punti in se', ma per una questione di "giustizia" legata all'andamento della partita).
L'unico altro modo per farti avere un numero di punti proporzionato al numero di centri e' che uno tra me e turchia vinca la partita e chiuda a 18 centri.
Lascio la decisione al sultano: ce la giochiamo e vediamo chi dei due riesce ad arrivare prima a 18, o continuiamo cosi' fino al 17-17 e alla conseguente eliminazione del tedesco? Cosa ne pensi?
05 set 16 UTC Autumn, 1917: hai ragione, deve arrivare a 18 uno dei due. decidete voi, per me no problem
05 set 16 UTC Autumn, 1917: Al mio alleato, imperatore d'Austria: Era prevedibile che prima o poi, una nostra sfida reciproca, sarebbe arrivata. Dopo un'attenta riflessione, mi sono reso conto, che moralmente, non me la sentirei di attaccare un'alleato fidato e leale che ha con me collaborato per tutta la partita. Sono disponibile a supportare l'Austria fino alla conquista del 18 centro oppure procedere insieme e chiudere in pareggio. Lascio la decisione all'Austria che ritengo comunque meritovole di una eventuale vittoria. Io non attacco l'Austria :)
05 set 16 UTC Spring, 1918: in questo caso, andiamo per il 17-17. neanch'io me la sento, non e' nel mio stile di gioco.
A me servono 2 territori (sono a 15), a te?
05 set 16 UTC Spring, 1918: Sono a 13. Potrei prendere San Pietroburgo e abbastanza velocemente territori inglesi e scandinavi. Grazie cmq
05 set 16 UTC Spring, 1918: Se a te serve qualche territorio non devi fare altro che indicarmelo
06 set 16 UTC Spring, 1918: Visto che non ho flotte ed avrei difficolta' a conquistare territori in inghilterra o scandinavia, la cosa piu' rapida sarebbe che io entrassi in 2 dei tuoi territori (direi Napoli + 1 tra Belgio-Brest-Spagna-Bulgaria), mentre tu ti prendi tutto il resto. Il massimo che posso fare e' supportarti per la Danimarca, per il resto purtroppo non avendo flotte non posso fare granche'.
PS: un'altra possibilita' ovvviamente e' che tu mi supporti per la Danimarca e dei tuoi territori prendo la sola Napoli, e per il resto rimane tutto com'e'.
06 set 16 UTC Spring, 1918: Per me vanno bene, entrambi. Decidi tu. L'unica rilievo e che per conquistare i territori al nord, avrò bisogno di qualche manovra supplementare e ciò farà prolungare la partita per un pò in maniera forse un pò noiosa. Spero tu possa aver pazienza :)
06 set 16 UTC Spring, 1918: non c'e' problema, basta mettere sempre "sono pronto" e si finisce in fretta.
Facciamo cosi': io prendo Napoli e aspetto il tuo aiuto per la Danimarca (mi servira' il tuo supporto, a meno che l'unita' tedesca non venga sbandata nel frattempo). per il resto, se posso aiutarti in qualche modo con le mie armate, fammelo sapere.
07 set 16 UTC Autumn, 1918: Ok Prendi Napoli. Ti supoto su Danimarca già in questo turno.
07 set 16 UTC Autumn, 1918: ok, muovo su napoli e danimarca
07 set 16 UTC Autumn, 1918: Mi pare di nuovo un problema con il sito . .
07 set 16 UTC Autumn, 1918: Si'. Speriamo che non ritorni di nuovo indietro come l'altra volta, sarebbe estremamente noioso...
07 set 16 UTC Autumn, 1918: Ok, io ho finito. Ora metto tutti hold fino alla fine (al massimo supporto la turchia per prendere la Svezia).
07 set 16 UTC Autumn, 1918: Ok nel giro di un turno o due dovrei aver finito anch'io
08 set 16 UTC Autumn, 1919: All'Imperatore. Ho raggiunto anch'io 17 centri. Dobbiamo chiedere adesso la patta insieme? fammi sapere visto che la mia esperienza nelle regole è ancora scarsa :)
08 set 16 UTC Autumn, 1919: La patta va chiesta non appena la germania viene eliminata (subito dopo le costruzioni/rimozioni).
09 set 16 UTC Ringrazio tutti per aver partecipato alla partita, che per me è stata bella e soprattutto istruttiva. Ringrazio in particolare l'Imperatore d'Austria che si è mostrato un alleato fidato e sincero, nonostante abbia avuto modo in numerose occasioni, di attaccarmi a sorpresa con ottime probabilità di successo.
In effetti, all'inizio della partita ho subito poderosi attacchi da parte dell'Austria che ho fatto fatica a sostenere. Nosostante la scarsa esperienza, ho intuito che una proposta di collaborazione piuttosto che uno scontro ad oltranza, potevano essere ben accette dall'Austria, che così avrebbe potuto rivolgere lo sguardo altrove. Seppur con reciproca diffidenza è iniziata la nostra collaborazione che è rimasta solida per tutta la partita.
Sarò contento sentire le vostre opinioni al riguardo e in bocca al lupo a tutti per le prossime partite.
13 set 16 UTC per lo meno ora potete verificare quanto il francese millantava su miei tradimenti o invasioni nei suoi confronti... ;-)

Inizio Ritroso Apri la mappa grande Successivo Fine

Austria
angel (1106 D)
Patta. Scommesso: 10 D, vinto: 36 D
17 centri, 17 unità
Turchia
gabriel (240 D)
Patta. Scommesso: 10 D, vinto: 36 D
17 centri, 16 unità
Inghilterra
vonotar1987 (81 D)
Sconfitto. Scommesso: 1 D
Francia
poluzzi (85 D)
Sconfitto. Scommesso: 10 D
Italia
Maverik (229 D)
Sconfitto. Scommesso: 10 D
Germania
dipfinnese (955 D)
Sconfitto. Scommesso: 10 D
Russia
Floyd (100 D)
Sconfitto. Scommesso: 10 D
Archivio: Ordini - Mappe - Messaggi